Il Piano degli Interventi (PI) come definito dall'articolo 17 della legge regionale 11 del 2004 di riforma urbanistica, è lo strumento operativo che deve rapportarsi con il bilancio pluriennale comunale, con il programma triennale delle opere pubbliche e con gli altri strumenti comunali settoriali previsti da leggi statali e regionali.

 

Terza Variante al Piano degli Interventi ai sensi dell'art. 18 della L.R. 11/2004

 

Amministrazione Comunale
Sergio Baldin
Sindaco
Dott. Enzo Spadetto
Segretario Comunale

 

Ufficio Tecnico
Arch. Stefano Gazzola
Responsabile Settore Tecnico
Francesco Puglierin
Referente SIT

 

Approvato con Delibera di Consiglio Comunale n. 18 del 01 agosto 2016

 

Mappe interattive:

 

Documentazione allegata:

Tav2 - Zonizzazione

Tav3 - Zone Significative

RELAZIONE - NTO


 

Il Piano di Assetto del Territorio (PAT), soggetto all’approvazione provinciale, determina le scelte strategiche di assetto e di sviluppo del territorio comunale.

Il Piano degli Interventi (PI), di esclusiva competenza comunale, disciplina gli interventi di organizzazione e trasformazione del territorio da realizzare nell’arco temporale di cinque anni in conformità alle indicazioni del PAT e coordinandosi con il bilancio pluriennale comunale e con il programma triennale delle opere pubbliche.

Il Piano di Emergenza recepisce il programma di previsione e prevenzione, ed è lo strumento che consente alle autorità di predisporre e coordinare gli interventi di soccorso a tutela della popolazione e dei beni in un'area a rischio.

Accedi alle aree riservate agli Uffici Comunali.

Progettazione e realizzazione Sito Web:
Francesco Puglierin - Ufficio Tecnico del Comune di Altivole

Tel. 0423 918343
Email. francesco.puglierin@comune.altivole.tv.it

Comune di Altivole
Via Roma, 6 - 31030 Altivole(TV)

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo